OSPITE DI PANORAMA SPORT - RGU FM

Ospite in studio l'ex campionessa di pugilato, la mitica Maria Moroni con la quale abbiamo parlato di boxe anche al femminile e della nuova vita del pugilato nella città della Quintana che di recente all'hotel della Torre di Trevi ha ospitato un interessante campionato nazionale giovanile di boxe con la presenza dei campioni del futuro attualmente della categoria juniores. Abbiamo già avuto l'onore di ospitare nei nostri studi Maria Moroni che ormai consideriamo come una amica di Radio Gente Umbra. Nel mese di novembre a lei, alle sue gesta passate che hanno segnato un'epoca per ciò che riguarda la boxe al femminile, sono state dedicate due intere puntate di una emittente televisiva regionale che hanno ripercorso il glorioso cammino sportivo della campionessa nostrana che è anche una nostra collega giornalista e che nella vita svolge la professione forense come avvocato. Maria Moroni è una donna eclettica e piena di interessi. Delle sue gesta nel campo della boxe professionistica femminile, di cui lei è stata una vera e propria antesignana parleremo diffusamente. I dati più rilevanti (ovviamente solo una parte delle sue tante imprese) prima donna pugile professionistica iscritta alla federazione con la tessera numero "1", prima donna vincitrice di un match ufficiale, prima donna vincitrice del titolo europeo professionistico conquistato a Castel Ritaldi e difeso nella sua città a Foligno al PalaPaternesi il 2 agosto 2002. Prima donna a ricevere la medaglia d'argento del Coni e prima donna nel 2003 ad andare a combattere anche negli USA prima di ottenere la licenza per poter combattere in Italia. Ha praticato successivamente nel 2006 a livello sportivo anche l'atletica leggera (lancio disco) a livello naturalmente di serie A con la società Camelot di Milano. Vanta una laurea in giurisprudenza conseguita a Camerino e pratica forense in vari studi legali, dal 29 ottobre 2009 è iscritta all'ordine dei giornalisti pubblicisti e collabora con alcuni quotidiani sportivi tra cui la Gazzetta dello Sport e il Corriere dell'Umbria di Perugia sempre trattando argomenti sportivi. Atleta professionista dal 1999 al 2005 consce bene l'inglese ed in francese, esperienze giornalistiche con diverse testate sportive nazionali. Ma nel tempo Maria Moroni è diventata richiestissima su tanti programmi di intrattenimento partecipando ai "Soliti ignoti", "Maurizio Costanzo show", "Uno Mattina", "Verissimo", "Gool", Donne allo specchio", "Fatti vostri" e molto altro. E' stata commentatrice tecnica fissa per la Rai insieme a Mario Mattioli ai vari campionati italiani, europei e mondiali femminili di pugilato e per Sky addirittura commentatrice tecnica anche alle Olimpiadi di Londra del 2012 in coppia con il giornalista Andrea Paventi. In veste di giornalista ha commentato di recente i campionati italiani giovani di Trevi.

http://www.rgunotizie.it/articoli/sport/panorama-sport-studio-la-campionessa-boxe-maria-moroni

 

LIBRO VIOLA

A fine novembre 2014 arriva in libreria LIBRO VIOLA, racconti, riflessioni ed interviste sul tema HIV/AIDS.
Sette argomenti trattati con l'aiuto di figure professionali legate alla materia, sette racconti di fantasia abbinati al tema, il tutto arricchito da sei interviste a personaggi dello sport e dello spettacolo quali: Maria Moroni, Cesare Marretti, Enio Drovandi, Fabio Canino, Flavia Pennetta e Roberta Gemma.

OSPITE A PUGNI DI PAROLE su RAISPORT1

Martedì 15 aprile, alle 21.40 su RaiSport 1 (canale 57 DTT), terzo appuntamento con Pugni di Parole, la nuova rubrica su sport e letteratura condotta da Andrea Fusco. Il tema della puntata sarà il rispetto delle regole, argomento di stringente attualità in un periodo in cui molti sportivi cercano di aggirarle. Numerosi gli ospiti che si confronteranno con alcuni studenti del liceo "Mamiani" di Roma. Tra questi Giovanni Boniolo, professore di Filosofia della Scienza presso il Dipartimento di Scienze della Salute dell'Università di Milano, autore del libro "Le regole e il sudore", che analizzerà il rapporto tra sport e filosofia, la necessità delle regole e l'importanza del loro rispetto. E ancora, interverranno Mauro Berruto, Commissario Tecnico della Nazionale maschile di pallavolo; l'ex arbitro internazionale Paolo Casarin; Maria Moroni, la prima atleta iscritta alla Federazione Pugilistica Italiana (FPI); l'ex pugile Nino Benvenuti, leggenda della boxe mondiale e l'ex portiere Felice Pulici. Ad arricchire la puntata le citazioni e clip tratte da Cortazar, Pasolini, Bianciardi, Jack London.

http://www.ufficiostampa.rai.it/comunicati_tv/20140414/rai_sport1__pugni_di_parole__il_rispetto_delle_regole.html

 

ROYALMONACO

MARIA MORONI
In fondo, chi è Maria Moroni?
... Lo chiedete tutti a me ??? A me che sono anni, ma proprio anni (non posso dire quanti, altrimenti svelerei la mia età), che cerco di capirlo !!!...
Così è iniziata la chiacchierata con Luigi Mattera, direttore della rivista Royal Monaco, con il quale ho avuto il piacere di scambiare idee culturali e sportive.
Lo sport è sicuramente il mio ossigeno, incalzo io, la boxe nello specifico mi ha permesso di raggiungere ed ottenere grandi risultati e alcuni primati.
Ho la tessera numero 1 perché sono la prima donna-pugile iscritta alla Federazione Pugilistica Italiana (FPI) dopo il riconoscimento della boxe femminile in Italia grazie al Decreto Ministeriale del 04/04/2001; il 21 luglio 2001 ho disputato e vinto il 1° match ufficiale di boxe femminile in Italia; l'anno successivo, il 2 agosto 2002 sono stata la vincitrice del 1° titolo d'Europa professionisti E.B.U. (massimo riconoscimento sportivo per una donna-pugile perché in quegli anni il titolo del Mondo pro non esisteva ancora!) e, sempre nello stesso anno, sono andata negli USA per sfidare la beniamina di casa ritornando poi in Italia con la vittoria.

A volte la vita è bizzarra, si sa ... e infatti non mi sono fatta scappare l'occasione di tesserarmi anche con una squadra di atletica leggera di serie "A".
In quota atleti, sono stata la prima ad essere eletta consigliere federale nazionale della FPI per il quadriennio olimpico 2009-2013.
Chiuso il capitolo "sport professionistico", d'altronde lo sport è e lo definisco un contratto a tempo determinato (almeno per i pugili professionisti italiani), ho proseguito gli studi in giurisprudenza, seguito corsi post laurea anche all'estero ed intrapreso due percorsi lavorativi diversi, ma per certi versi simili: quello dell'avvocatura e del giornalismo.
Anche per il primo percorso, ho l'onore di scrivere e fare pubblicazioni per due riviste scientifiche internazionali dell'area giuridica, così come per il secondo ho collaborato per alcune riviste sportive di settore e programmi-Tv, mentre oggi sono una giornalista collaboratrice de La Gazzetta dello Sport e de Il Corriere dell'Umbria.
Emozionanti sono state anche le varie esperienze da commentatrice tecnica per alcuni match di boxe trasmessi dalla Rai, Italia1 (incontro femminile in occasione dei XV campionato del Mondo maschili 2009), Dahlia TV e Sportitalia, oltre ad essere stata anche la talent per Sky Sport24 in occasione dei Giochi Olimpici Londra 2012 dove, per la prima volta, hanno partecipato anche le pugili-donne con tre categorie di peso.
Lo sport, in particolar modo la noble art, mi ha dato la possibilità di realizzare molti sogni, ma soprattutto mi ha insegnato ad essere coraggiosa dentro e fuori dal ring.A volte la vita è bizzarra, si sa ... e infatti non mi sono fatta scappare l'occasione di tesserarmi anche con una squadra di atletica leggera di serie "A".
In quota atleti, sono stata la prima ad essere eletta consigliere federale nazionale della FPI per il quadriennio olimpico 2009-2013.

http://www.royalmonaco.net/2014/10/maria-moroni-campionessa-pugile-nella-redazione-royal-monaco.html

 

SKY E POI SPORTITALIA. I COMMENTI PROSEGUONO...

15 giugno 2013

Dopo l' esperienza di Talent Sky per i Giochi Olimpici di Londra 2012, sabato 15 giugno farò da "spalla tecnica" al giornalista Fabio Panchetti di Sportitalia.

Il match è il vacante titolo europeo (EBU) pesi mosca boxe femminile tra Simona Galassi e Sanae Jah ( presso il campo sportivo comunale, Bertinoro, Emilia Romagna, Italy)